Sommario

ita

Marciare sul posto su una piattaforma rotante, mentre ci si tiene ad un sostegno fisso, sollecita i muscoli intra- ed extra-rotatori degli arti inferiori. Durante la marcia, questi muscoli ruotano gli arti inferiori rispetto al bacino nella fase di sollevamento dell’arto, e ruotano bacino e tronco sull’arto durante la fase di appoggio. L’esercizio prolungato rinforza i muscoli e migliora la coordinazione del movimento favorendo la sicurezza e la efficacia dei cambi di direzione durante la locomozione.

Che cosa si vuole prevenire?

Esitazioni ed inciampi durante il cammino, con particolare riguardo al cammino lungo traiettorie non rettilinee.

Cadute, con particolare cura al cammino con cambiamenti di direzione.

Cadute dovute a perturbazioni interne (es. fatica) o esterne (scivolamento).

Chi sono i principali destinatari del trattamento con la piattaforma rotante?

Persone anziane e sedentarie (si veda al sito MSD)

Persone fragili (presenza di concomitanti o preesistenti condizioni elencate in via non esaustiva nella circolare della Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute).

Alcuni criteri di fragilità sono riportati in Fried et al. (2002): 1. perdita di peso non intenzionale superiore a 5 kg in un anno; 2. sensazione di generale stanchezza; 3. debolezza muscolare con riduzione della forza; 4. riduzione della velocità del cammino; 5. inattività fisica.

Persone con Sclerosi Multipla, per le quali l’incidenza di cadute è stimata intorno a più del 50%, simile alla incidenza di cadute che si verifica in adulti di 80 anni di età. 

Persone accolte in comunità, con problemi di salute e limitazioni delle loro capacità funzionali, e che necessitano di aiuto nello svolgimento delle attività quotidiane.

Persone ansiose e con paura di cadere.

Persone con disturbi dell’equilibrio di diversa origine.

Persone con impaccio della marcia.

In quali condizioni morbose specifiche è particolarmente indicato il trattamento?

Sarcopenia.

Malattia di Parkinson.

Esiti di ictus con compromissione della funzione degli arti inferiori.

Paralisi Cerebrale Infantile.

Atassia.

Lesioni spinali incomplete.

Che cosa si può riabilitare?

Cammino dopo interventi di osteosintesi femorale.

Cammino dopo interventi di chirurgia protesica dell’anca.

Cammino ed equilibrio dopo prolungato confinamento a letto.

Cammino dopo interventi di chirurgia per la correzione della scoliosi. 

La piattaforma rotante e allenamento e fitness

Molti movimenti implicati nelle attività sportive coinvolgono i muscoli che stabilizzano il tronco sugli arti inferiori o che muovono il tronco in rapporto ad essi. La attivazione dinamica di questi muscoli per mezzo della piattaforma rotante rappresenta il modo di sollecitare la plasticità neuro-muscolare di questa parte del corpo (Paillard, 2017). Alcuni esempi sono riportati qui sotto.

‘Repeated Sprint Ability’ nel calcio.

Sci (discesa e fondo), Golf, Lancio del Peso e del Martello, Lancio del Disco, Danza.

Ogni altra attività che implica attivazione e controllo della intra- ed extra-rotazione delle gambe sul bacino e del bacino sul tronco.

Ogni altra attività che richiede controllo del Centro di Massa del corpo.

Bibliografia

O’Malley N, Clifford AM, Conneely M, Casey B, Coote S. Effectiveness of interventions to prevent falls for people with multiple sclerosis, Parkinson’s disease and stroke: an umbrella review. BMC Neurol. 2021 Sep 29;21(1):378.

Paillard T. Plasticity of the postural function to sport and/or motor experience. Neurosci Biobehav Rev. 2017 Jan;72:129-152.

Bano A, Chaker L, Darweesh SK, Korevaar TI, Mattace-Raso FU, Dehghan A, Franco OH, van der Geest JN, Ikram MA, Peeters RP. Gait patterns associated with thyroid function: The Rotterdam Study. Sci Rep. 2016 Dec 14;6:38912. doi: 10.1038/srep38912. PMID: 27966590; PMCID: PMC5155238.

Fried LP, Tangen CM, Walston J, Newman AB, Hirsch C, Gottdiener J, Seeman T, Tracy R, Kop WJ, Burke G, McBurnie MA; Cardiovascular Health Study Collaborative Research Group. Frailty in older adults: evidence for a phenotype. J Gerontol A Biol Sci Med Sci. 2001 Mar;56(3):M146-56.

Torna alla pagina iniziale del sito

Pagine: 1 2

To everything turn, turn, turn 
There is a season turn, turn, turn 
And a time to every purpose under Heaven

A time to be born, a time to die 
A time to plant, a time to reap 
A time to kill, a time to heal 
A time to laugh, a time to weep

[from ‘Turn! Turn! Turn!’ (1959), music by Pete Seeger (1919-2014)]


Pubblicato

in

, ,

da

Tag: